Legio Mariae

legio-mariae

DENOMINAZIONE UFFICIALE

Legio Mariae

 

FONDAZIONE

1921

 

STORIA

La Legio Mariae nasce a Dublino, in Irlanda, per iniziativa di una quindicina di persone che, sotto la guida di Frank Duff – giovane funzionario del Ministero della finanze –, danno vita a una nuova forma di apostolato iniziando a visitare a due a due, sull’esempio degli apostoli,  gli ammalati e i più bisognosi. I tratti che sin dal principio caratterizzano l’associazione sono la preghiera in comune, il lavoro apostolico e la riunione settimanale alla quale hanno il dovere di partecipare tutti i membri. Nel corso della sua storia, la Legio Mariae ha sempre goduto di benevolenza e sostegno presso le autorità ecclesiastiche delle diocesi nelle quali si è sviluppata.

 

IDENTITÀ

Radicata nella spiritualità mariana e nell’affidamento allo Spirito Santo, la vita della Legio Mariae si basa sulla fede nell’azione congiunta dello Spirito e della Vergine nell’opera della Redenzione e della diffusione del regno di Dio nel mondo. Obiettivi prioritari dell’associazione sono la santificazione dei propri membri e la loro partecipazione alla missione evangelizzatrice mediante l’apostolato diretto, specialmente tra coloro che sono lontani dalla Chiesa; le visite a domicilio agli ammalati, ai carcerati, alle famiglie bisognose; l’insegnamento del catechismo nelle parrocchie; la formazione dei giovani; l’alfabetizzazione degli immigrati; il sostegno negli ambienti della tossicodipendenza e della prostituzione; la celebrazione della liturgia della Parola e l’organizzazione di incontri di preghiera nei luoghi sprovvisti di sacerdoti. Oltreché alle riunioni settimanali di formazione, i membri – incoraggiati a consacrarsi a Maria secondo la spiritualità di san Luigi Maria di Monfort – partecipano a ritiri spirituali annuali e si impegnano a recitare quotidianamente la “Catena Legionis”, preghiera alla Vergine che costituisce il loro vincolo di unione.

 

STRUTTURA

L’organizzazione fortemente strutturata dell’associazione si rifà a quella dell’esercito romano, da cui riprende anche la terminologia.  Il quartier generale della Legio Mariae è il Concilium e ha sede a Dublino. L’unità di base è costituita dal praesidium, gruppo di persone che opera nelle parrocchie secondo le direttive dei vescovi e dei responsabili parrocchiali. L’insieme dei praesidia di una parrocchia, o di più parrocchie di una stessa zona, costituisce la curia. Il lavoro delle curiae e dei praesidia è coordinato dal Comitium. Regia e Senatus coprono rispettivamente territori di vaste dimensioni e interi Paesi. Alla Legio Mariae è possibile aderire come membri attivi, che partecipano alle riunioni settimanali e dedicano due ore alla settimana al lavoro apostolico; come membri pretoriani che adempiono gli stessi obblighi dei membri attivi, partecipano quotidianamente alla Messa accostandosi all’Eucaristia e recitano ogni giorno le preghiere della Legione; come membri ausiliari, che sostengono con la preghiera i membri attivi nel loro lavoro apostolico, diffondono la conoscenza della Legio Mariae e la devozione alla Vergine; come membri adiutori, che agli impegni assunti dai membri ausiliari aggiungono quello della partecipazione quotidiana alla Messa accostandosi all’Eucaristia.

 

DIFFUSIONE

La Legio Mariae è presente in un gran numero di Paesi di tutti i continenti e in tempi più recenti si è diffusa in Lituania, Lettonia, Bielorussia, Estonia, Ucraina, Siberia e Kazachistan.

 

PUBBLICAZIONI

Maria Legionis, trimestrale in inglese.

 

SITO INTERNET

http://www.legion-of-mary.ie

 

SEDE CENTRALE

Concilium Legionis Mariae

De Monfort House, Morning Star Avenue

Brunswick Street - Dublin 7 - Irlanda

Tel. [+353]1.8723153 - Fax 1.8726386

E-mail concilium@legion-of-mary.ie

Eventi


© Copyright 2011-2015  Pontificio Consiglio per i Laici | Mappa del Sito | Link Utili | Contatti