Al via il Congresso panafricano dei laici cattolici

 

Essere testimoni di Gesù Cristo in Africa oggi

“Sale della terra... Luce del mondo" (Mt 5,13-14)

4 – 9 settembre 2012

Yaoundé, Camerun

Comunicato stampa

Inizia il 4 settembre 2012 il Congresso panafricano dei laici cattolici, organizzato dal Pontificio Consiglio per i Laici. L'incontro, che si concluderà il 9 settembre, si svolgerà sul tema "Essere testimoni di Gesù Cristo in Africa oggi. Sale della terra, luce del mondo", e si terrà presso l'Università Cattolica dell'Africa Centrale che ha sede a Yaoundé.

Il Congresso continentale, che si aprirà con l'indirizzo di saluto del cardinale Stanisław Ryłko, Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici, vedrà radunati assieme i laici delle diverse aree geografiche e culturali dell'Africa i quali, accompagnati dai loro vescovi, rifletteranno su varie sfide odierne e condivideranno le loro esperienze sull'essere testimoni di Gesù Cristo. Nel corso del Congresso sono previste diverse relazioni, tavole rotonde e dibattiti aperti che avranno lo scopo di sollecitare la riflessione e la condivisione delle esperienze dei delegati.

Sulla scia delle esortazioni apostoliche Ecclesia in Africa, del beato Giovanni Paolo II, e Africae munus di Benedetto XVI, il Congresso intende essere un evento di speranza nella missione di evangelizzazione della Chiesa in Africa e vorrà aiutare i battezzati del continente africano a riscoprire la bellezza di essere cristiani, davanti alle varie sfide che si trovano difronte, chiamati a testimoniare Gesù Cristo nei vari ambiti della società.

Tra i vari importanti argomenti che verrano toccati dai relatori durante il congresso, citiamo i fedeli laici africani: sale della terra e luce del mondo, secondo l'esortazione apostolica Africae munus, tema affidato al cardinale Peter K.A. Turkson; l'Africa oggi nei vari aspetti sociali, geopolitici, economici e culturali, trattato dalla prof.ssa Marie-Thérèse Mengue; Gesù Cristo sul suolo africano: priorità, problemi e sfide per la Chiesa in Africa, del vescovo mons. Barthélemy Adoukonou. Altre interessanti relazioni riguarderanno la vocazione e la missione dei fedeli laici, tema trattato dal vescovo mons. Josef Clemens, Segretario del Pontificio Consiglio per i Laici, e l'educazione e la formazione dei fedeli laici in Africa, di cui parlerà il cardinale Robert Sarah, Presidente del Pontificio Consiglio Cor Unum. Questi ed altri temi hanno lo scopo di promuovere la partecipazione attiva dei laici nelle Chiese locali e universale e di rafforzare il loro rapporto con i pastori locali e il Successore di Pietro.

Il Congresso, organizzato in collaborazione con la Conferenza Episcopale Nazionale del Camerun, sarà partecipato da oltre trecento delegati delle varie conferenze episcopali, associazioni laicali, movimenti ecclesiali e nuove comunità.

Dopo le due Assemblee generali del Sinodo dei Vescovi sull'Africa, il Congresso vuole fortificare l'identità del laicato cattolico del continente e aiutarlo a vivere la propria corresponsabilità nella missione di costruzione della Chiesa nei vari campi dell'apostolato, quali l'educazione e la formazione cristiana, la cura pastorale della famiglia, il ruolo delle donne e dei giovani nella costruzione della comunità cristiana e della società in Africa, la partecipazione dei laici cattolici nel mondo del lavoro e nella vita politica, dando così la propria testimonianza di vita cristiana.

 

###

Contatti:

Pontificio Consiglio per i Laici
Sito web: www.laici.va
Contatti presso la sede del Congresso:
Università Cattolica dell’Africa Centrale (UCAC)
Campus di Nkolbisson - Yaoundé

Addetti stampa:

Rev. Moses Hamungole - Tel. 00237 79438093 mohamungole@gmail.com
Dott. Vittorio Scelzo – Tel. 00237 714992208 v.scelzo@laity.va
P. George Mballaowono – Tel. 00237 94636795

Tag Cloud

© Copyright 2011-2015  Pontificio Consiglio per i Laici | Mappa del Sito | Link Utili | Contatti