Annunciare Gesù Cristo in Asia oggi

manifestoasia

Tra i vari compiti del Pontificio Consiglio per i Laici, vi è quello di organizzare periodicamente congressi di delegazioni di laici dei Paesi di determinate regioni o continenti, accompagnati dai loro Vescovi, per considerare e valutare la realtà del laicato cattolico in quelle aree. Tali congressi sono ottime occasioni per suscitare scambi di riflessione sulle situazioni di vita e sulle esperienze cristiane dei fedeli laici, per andare a fondo delle questioni, e per valutare sfide e priorità che si avvertono riguardo alla loro vocazione e missione nella Chiesa e nel mondo. Sono inoltre occasione per ripartire con un rinnovato slancio nella partecipazione alla comunione e alla missione della Chiesa nei vari ambienti e nelle diverse circostanze.

Il prossimo congresso continentale previsto nei programmi del dicastero, si svolgerà a Seul, Corea del Sud, dal 31 agosto al 5 settembre 2010. Questo congresso dei laici cattolici asiatici sarà direttamente organizzato dal Pontificio Consiglio per i Laici, in stretta collaborazione con la Commissione Episcopale per il laicato della Conferenza Episcopale Coreana e il Consiglio Nazionale dei Laici di questo Paese. Il progetto del Congresso ha già suscitato vivo interesse; ci sono pervenuti, infatti, molti segnali di incoraggiamento e suggerimenti da parte di diversi settori della Chiesa che è in Asia. Del resto, il Congresso costituirà un’occasione straordinaria per consolidare e donare nuovo slancio alla formazione, alla vita cristiana e alla missione dei fedeli laici nel continente asiatico.

L’iniziativa di questo Congresso vuole essere un segno di sollecitudine missionaria nei confronti di un continente ricco in tradizioni, culture e religioni, un continente che sta emergendo decisamente sulla scena mondiale, sia dal punto di vista politico che economico, in mezzo a enormi trasformazioni in tutti gli ordini. Esso sarà allo stesso tempo un segno di cura pastorale verso i fedeli laici che sono chiamati, in comunione con i loro Pastori, a rendere testimonianza a Gesù Cristo e annunciare la sua presenza come un dono di salvezza per l’Asia. “Annunciare Gesù Cristo in Asia oggi” è il tema scelto per il Congresso.

«Solida ragione di speranza – si legge nell’esortazione apostolica post-sinodale Ecclesia in Asia – è l’incremento di laici maggiormente formati, entusiasti e pieni di Spirito, sempre più coscienti della propria specifica vocazione all’interno della comunità ecclesiale». È in modo particolare a questi laici che si rivolge il Congresso. Esso tiene conto anche dei «movimenti apostolici e carismatici (che) sono un dono dello Spirito, perché portano nuova vita e vigore alla formazione dei laici, delle famiglie e della gioventù». Convoca anche tutti i cristiani «che si dedicano alla promozione della dignità umana e della giustizia» e che rendono «accessibile e tangibile l’universalità del messaggio evangelico della nostra adozione a figli di Dio» (n. 9). Perciò, sono state invitate delegazioni di laici cattolici di tutti i Paesi membri e associati della Federazione Asiatica dei Vescovi Cattolici (FABC), che saranno presiedute dai rispettivi Vescovi presidenti delle Conferenze Episcopali o delle Commissioni episcopali per l’apostolato dei laici, insieme con alcuni importanti responsabili della stessa FABC. Sono state invitate anche delegazioni di associazioni, movimenti ecclesiali e nuove comunità, riconosciute dalla Santa Sede e presenti in diversi Paesi dell’Asia.

Alcuni testi del magistero ecclesiale serviranno da punto di riferimento e guida per i partecipanti al Congresso, innanzitutto l’esortazione apostolica Ecclesia in Asia, ma anche l’enciclica Redemptoris Missio e l’esortazione apostolica Christifideles laici. Inoltre, si terranno nella dovuta considerazione alcuni documenti della Congregazione per la Dottrina della Fede, come la Dichiarazione sull’unicità e l’universalità salvifica di Gesù Cristo e della Chiesa Dominus Iesus e la Nota dottrinale su alcuni aspetti dell’evangelizzazione. Infine, si riprenderanno le conclusioni del Congresso Missionario Asiatico, che ebbe luogo in Thailandia nell’ottobre del 2006, sul tema “Raccontare la storia di Gesù in Asia. Andate e ditelo a tutti”.

I partecipanti al Congresso dei laici cattolici in Asia visiteranno il Santuario dei martiri della Corea, dove celebreranno l’Eucaristia, e si raduneranno successivamente, insieme alla comunità locale, nella Cattedrale di Seul per la Santa Messa che concluderà l’evento.

Tag Cloud

© Copyright 2011-2015  Pontificio Consiglio per i Laici | Mappa del Sito | Link Utili | Contatti