Incontro con i giovani missionari di Rio de Janeiro

rio2012_1

24/11/2012 - La prima giornata della visita della delegazione del Pontificio Consiglio per i Laici è stata dedicata al sopralluogo sull'area dove si svolgerà la veglia conclusiva della prossima Giornata Mondiale della Gioventù e ad un incontro con più di missionari che hanno animato la missione popolare nella zona ovest di Rio.

Rivolgendosi ad essi, il card. Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici ha detto: “una volta un giornalista mi ha chiesto che cosa può offrire la chiesa brasiliana ai giovani del mondo intero. Penso che il dono più prezioso che voi potete condividere è la vostra fede, una fede piena di gioia e di entusiasmo”

Continuando a rivolgersi ai 5.000 giovani che partecipavano all'eucarestia, presieduta dal vescovo di Rio, mons. Orani Tempesta, il card. Rylko ha ricordato com il Santo Padre Benedetto Xvi sia stato molto colpito dalla fede dei brasiliani durante il suo ultimo viaggio nel paese nel marzo 2007. “Il Papa ha detto di aver incontrato in Brasile una Chiesa viva e missionaria. Questa Chiesa viva e missionaria siete voi stessi”

Parlando del messaggio del Santo Padre in occasione della prossima GMG, il cardinale ha sottolineato come esso insista molto sul protagonismo missionario dei giovani e che essi devono aprire le loro braccia a tutti coloro che cercano la fede proprio come fa la statua del Cristo del Corcovado.

© Copyright 2011-2015  Pontificio Consiglio per i Laici | Mappa del Sito | Link Utili | Contatti